Farmacovigilanza

 

 

La Farmacovigilanza è stata definita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità “La scienza e le attività connesse alla individuazione, la valutazione, la comprensione e la prevenzione delle reazioni avverse o di qualsiasi altro problema legato all’utilizzo dei medicinali”.

Cosa si intende per reazione avversa? 

Una reazione avversa è un effetto nocivo e non voluto conseguente all’uso di un medicinale:
• conformemente alle indicazioni contenute nell’autorizzazione all’immissione in commercio, o

 

• non conformemente alle indicazioni contenute nell’autorizzazione all’immissione in commercio (incluso il sovradosaggio, l’uso improprio, l’abuso, gli errori terapeutici), o

• associato all’esposizione per motivi professionali.

Di seguito le modalità tramite cui è possibile effettuare una segnalazione di sospetta reazione avversa:

Come previsto dal Decreto del Ministro della Salute del 31 maggio 2019, le schede di segnalazione di sospetta reazione avversa a farmaci o vaccini sono pubblicate sul sito istituzionale dell’Autorità competente (Agenzia Italiana del Farmaco – AIFA), alla pagina web:

www.aifa.gov.it/moduli-segnalazione-reazioni-avverse

Gli operatori sanitari e/o i cittadini possono notificare le sospette reazioni avverse all'AIFA:

- direttamente online, sul sito www.vigifarmaco.it seguendo la procedura guidata

- compilando la scheda unica di segnalazione di sospetta reazione avversa a farmaci o vaccini, da inviare per fax o e-mail o posta al Responsabile di farmacovigilanza della Struttura di appartenenza.

La scheda può essere scaricata cliccando su:

I riferimenti e i contatti e-mail di tutti i Responsabili di Farmacovigilanza delle strutture sanitarie su tutto il territorio nazionale sono disponibili cliccando su:

www.aifa.gov.it/web/guest/responsabili-farmacovigilanza

La segnalazione spontanea da parte di medici, farmacisti, altri operatori sanitari e da parte dei pazienti stessi è essenziale per permettere alle Autorità Sanitarie deputate alle attività di Farmacovigilanza e alle stesse Aziende Farmaceutiche di definire e mantenere aggiornato il profilo di tollerabilità e sicurezza dei farmaci (rapporto rischio/beneficio).

Nel caso in cui abbiate necessità di contattare il servizio di Farmacovigilanza di SAVIO PHARMA ITALIA S.r.l., vi invitiamo a leggere l’informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 per l’attività di Farmacovigilanza.
Per contattare l’Ufficio Farmacovigilanza di SAVIO PHARMA ITALIA S.r.l.:

Tel: +39 3898536958
farmacovigilanza@ibnsavio.it